domenica 10 ottobre 2010

Ballerine in lana cotta

Sono quasi in pari a postare i lavori che ho fatto :D
Queste sono un esperimento, visto che tutte le volte che faccio mercatini c'è grande confusione tra feltro, pannolenci e lana cotta e tutte le volte spiego spiego spiego, quest'anno ho deciso di fare anche delle cose in lana cotta così o la confuzione sarà totalissima oppure la gente si accorgerà della differenza di lavorazione.
Ho lavorato i singoli pezzi delle ballerine ai ferri: suola, i due pezzi della tomaia e la fascetta poi assemblato e infilato in lavatrice per la follatura.
I punti lavorati a maglia non si vedono quasi più e il lavoro si è ritirato di quasi la metà.
I fiori sono in feltro e li ho cuciti a mano alla fine.





3 commenti:

Silvia ha detto...

Meravigliose!!! Adoro le ballerine, sono così romantiche, e proprio stamattina mi sono detta che volevo farne un paio all'uncinetto... ma le tue sono davvero strepitose!
Un abbraccio
Silvia

Barbara ha detto...

Sono dolcissime e devono essere anche caldissime!hai fatto un super lavorone!!bravissima Elena!un bacione!^*^

Margheritadolcevita ha detto...

Elena!!! Io lo conosco solo ora il tuo blog, non sapevo della sua esistenza!:( Comunque mi faccio perdonare e ti metto tra i preferiti! XD Bellissime le ballerine e sembrano così calde!Fantastici i calzini in tono!!
Baci!!