martedì 5 ottobre 2010

Cucito estivo

Questa estate ho ripreso a cucire a macchina un pò più seriamente e son venute fuori delle cose carine, anche se molto perfezionabili.
Le posto ora perchè fra una cosa ed un'altra mi è sempre passato di mente .... sono un pò stordita lo ammetto e poi è stata un'estate un pò travagliata.
Mi piace cucire, diciamo che mi piacerebbe cucirmi proprio tutti i vestiti da sola, che soddisfazione sarebbe!
Questa maschera da notte me la sono fatta per necessità, la mia casa è molto luminosa ed in camera da letto ancora non ho porte, in più io odio svegliarmi presto perciò mi ci voleva per forza qualcosa.
Gli occhi dipinti non mi piacevano tanto, troppo ramarrosi, però mi hanno detto che fa molto manga .... povero marito mio che si volta e mi vede con questo coso in faccia!
La parte nera è in satin, la parte in contatto con gli occhi è cotone.

 

 
Questi invece sono un paio di pantaloni e un modello sarouel realizzati con cotone filato e tinto a mano indiano.
Queste stoffe fanno parte di un progetto bellissimo portato avanti da Alessandra L'Abate per aiutare il commercio di piccoli produttori indiani.
Il modello sarouel era tantissimo che lo volevo fare, alla fine mi sono decisa ad acquistare su Fnac un libro di una simpaticissima ragazza francese dove ci sono un mucchio di spunti ed idee :)






Ho già in mente qualche vestitino per l'inverno che mi piacerebbe realizzare, un giorno di questi mi fiondo in un negozio di stoffe e non esco più!!

4 commenti:

michela.crazy ha detto...

ma eccoli i sarouel con le coccinelle...sono bellissimi...non ho parole....sicuramente si nota il tuo stile!!!!complimenti!

Festina ha detto...

oh che meraviglia!!
ucciderei per una di quelle mascherine!

Elena ha detto...

Grazie Michela e grazie Festina!

FascinationStreet ha detto...

caspita sono favolosi!:)